>

Proloco Figline Valdarno

Vai ai contenuti

Menu principale:

il testo scorrevole presente nelle pagine del sito si blocca al passaggio del mouse

Pagine Utili

Chi Siamo

LeNews


L'Associazione Pro Loco Marsilio Ficino nasce nel 1994. Grazie al contributo determinante dei soci, delle quattro Contrade Cittadine e degli Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentini si è potuta perpetuare la lunga tradizione del Palio di San Rocco e contribuire alla nascita di nuovi eventi, fra i quali la Giostra Cavalleresca ed Autumnia. Oggi la Pro Loco ha sede presso i Giardini Morelli, alle spalle del Comune, nella sede dell'ex Comando dei Vigili Urbani.



-------------------------------

I NOSTRI RINGRAZIAMENTI

La XLIV edizione del Palio di San Rocco è stata un'esperienza decisamente positiva, un momento molto importante per il nostro comune, ma anche per la popolazione che ha partecipato numerosa, manifestando soddisfazione per le iniziative organizzate quest’anno.

Per realizzare un programma così ricco di eventi è stata fondamentale la collaborazione di tante persone che si sono impegnate, ciascuno nel proprio ambito di competenza.

Desidero quindi esprimere il mio personale ringraziamento ed un sincero apprezzamento a tutti per la disponibilità dimostrata, per il contributo efficace, per la qualità dell’ intervento essenziali per l’organizzazione e per il successo della manifestazione.

Infine congratulazioni a PORTA SENESE, vincitrice del XLIV Palio di San Rocco.

La Presidente della Pro Loco

Sandra Mazzoni


Oggi è e sono le ore

Orario d'apertura
dell'Ufficio Informazioni Turistiche
Palazzo Pretorio, Piazza San Francesco:

fino al 30 settembre dal lunedì al sabato
9.30-12.30 / 15.30-18.30
telefono:  0559153509
e-mail: prolocomarsilioficino@gmail.com

  



  

 
 
 
 
Associazione Proloco Marsilio Ficino c/o Giardini Morelli, c.a.p. 50063 - Comune di Figline e Incisa Valdarno (FI) - tel. 055/9153509 - p. IVA 04552370480 - e-mail: prolocomarsilioficino@gmail.com - - sito web: www.prolocofigline.it - - realizzazione e grafica a cura di Italo Romano
Torna ai contenuti | Torna al menu